Tivoli SsangYong guida il Cinema Italiano

L’Urban Crossover che con la sua anima eclettica e mai banale dimostra ancora una volta di sapersi adattare a ogni occasione, portando il proprio stile e la propria unicità all’interno del nuovo film di Fausto Brizzi
“Se mi vuoi bene”.

SsangYong Tivoli

"Se mi vuoi bene" al cinema dal 17 ottobre

Tivoli protagonista del film con Claudio Bisio e Sergio Rubini. 
L'eclettica Tivoli SsangYong a sostegno della cinematografia all'italiana.

Tivoli vola al cinema Ciak si gira

Claudio Bisio veste i panni di Diego, avvocato di successo che non riesce a scrollarsi di dosso la sua depressione cronica.
È così che, inaspettatamente, incontra Massimiliano (Sergio Rubini) all'interno del suo negozio... un po' particolare.
Non c'è abbigliamento, né vivande, né niente che ci si aspetterebbe di trovare.
Perché lui vende Chiacchiere.
Grazie alle loro conversazioni che Diego capisce di dover dare una svolta alla sua vita, iniziando a fare del bene per i suoi cari.
Ed è proprio durante le sua mirabolante missione, che appare l’iconica Tivoli bianca in tutta la sua ecletticità, qui vestita da taxi...

Tivoli in una nuova storia inedita "Se mi vuoi bene"

“Siamo molto orgogliosi di questo nuovo progetto, con cui SsangYong si fa portavoce di un territorio finora inesplorato dal brand, commenta Mario Verna, Direttore Generale di SsangYong Motors Italia. “Abbiamo scelto Tivoli come auto simbolo di questo percorso perché, proprio come fanno i film, è capace di catturare l’attenzione del pubblico raccontando storie inedite, trasmettendo emozioni diverse attraverso le sue infinite personalizzazioni e ispirando chi la guida a vivere le proprie passioni.”
 
Con un nuovo abito bianco, Tivoli appare sotto le luci della ribalta ricca della sua ecletticità.
Ancora una volta la sua forte personalità ci insegna a esprimere con coraggio le nostre scelte. Per questo SsangYong ha deciso di contribuire con la sua punta di diamante alla settima dell'arte e dei film all’italiana, capaci da sempre di ispirare ed emozionare il pubblico, proprio come sa fare Tivoli.
01.jpg
02.jpg
03.jpg
04.jpg
05.jpg
06.jpg
07.jpg
08.jpg
09.jpg