SsangYong Tivoli Celebra l'arte
di distinguersi

 
Per l’inaugurazione della mostra
“Roy Lichtenstein. Multiple Visions”,
SsangYong espone in esclusiva un modello di Tivoli personalizzato dedicato al grande artista americano.

SsangYong Tivoli

1 maggio | 8 settembre 2019

SsangYong celebra l'arte di distinguersi. 
Al Mudec di Milano il modello dedicato a Roy Lichtenstein.

vetrina.jpg
frontale01.jpg
frontale02.jpg
laterale.jpg

Mi presento, sono Tivoli Cosa dicono di me

Piacere, sono Tivoli, l'auto SsangYong ufficiale del Mudec di Milano.
Fortemente riconoscibile, mai banale, unconventional.
 
Per l'inaugurazione della mostra "Roy Lichtenstein. Multiple Visions" sarò vestita in chiave pop, in onore di uno dei più celebri esponenti della Pop Art. 
Sono stata scelta per rappresentare la mostra grazie al mio temperamento vivace, sfrontato e sempre d'impatto.
Proprio come le opere di grandi maestri tra cui Roy Lichtenstein, Banksy e Frida Kahlo, "sono capace di catturare al primo sguardo". Lo dice anche Luca Ronconi, Amministratore Delegato di Gruppo Koelliker e di SsangYong Motor Italia, che commenta "In questa direzione si è mossa anche la decisione di nominare Tivoli quale auto ufficiale del Museo delle Culture, perché è quella che meglio rappresenta lo spirito di questi grandi maestri, capace come loro di trasmettere emozioni attraverso le proprie linee e i propri colori, e di ispirare le persone a esprimere con coraggio la propria personalità e le proprie scelte.".
 
specchio.jpg
fanale.jpg
fendinebbia.jpg
spoiler.jpg
interni.jpg
parabrezza.jpg
cerchio_lega.jpg

L'arte di distinguersi Roy Lichtenstein al Museo delle Culture

Il 30 aprile il vernissage.
Dall'1 maggio all'8 settembre un viaggio irripetibile.
È la mostra in cui lasciarsi suggestionare da quasi 100 opere di Roy Lichtenstein tra stampe, sculture, arazzi, video e fotografie.
Per l'inaugurazione, SsangYong è in prima linea con un esemplare unico della propria auto best seller, personalizzato per celebrare un artista inconfondibile. La partnership con il Mudec di Milano trova piena espressione in questa corrente artistica, riconoscibile al primo sguardo proprio come SsangYong Tivoli. Il SUV compatto dal carattere forte e anima vivace incontra le esigenze di un pubblico che vuole distinguersi, attento ai dettagli e con un forte desiderio di lasciare il segno.
complessiva.jpg
laterale.jpg
frontale.jpg
dietro.jpg